Incontri food, video: Youcook

Per raccontare le proprie passioni a volte un semplice blog non è sufficiente ed ecco il motivo di tanta popolarità dei video, soprattutto tra i foodblogger per diffondere le proprie ricette ed esperienze in campo culinario, e oggi abbiamo come ospite Elisa con il suo canale Youcook.

Ecco qui la sua intervista, e cogliamo l’occasione per ringraziarla per la sua disponibilità:

Come nasce l’idea di diventare food blogger e creare video con le tue ricette?

Ciao,
mi chiamo Elisa, sono sarda e la mia passione più grande è la cucina. La cucina è quello che mi rappresenta, è quello che sono. Esprime la mia creatività, il mio essere la mia gioia e tutto questo si esprime soprattutto nella SugarArt.
Tutto è iniziato per gioco e per amore, quando il giorno del compleanno di mia madre ho voluto creare una torta decorata con delle rose e da allora non ho più smesso.
Poco tempo dopo mio fratello mi ha creato un canale su Yt, (http://www.youtube.com/user/Mrstrickortreat) perché voleva che diffondessi la mia passione e le mie tecniche a quante più persone possibili. La cosa ironica era che io non sapevo usare né la videocamera, né Yt e i primi tempi sono stati davvero comici. Nonostante questo ho notato che i fans hanno sempre gradito tutti i video, anche quelli che secondo me erano proprio fatti male. Sicuramente perché, ancora adesso, sentono che son fatti con amore.
Su YouTube, ho poi conosciuto il mondo di GZ e Sonia Peronaci e ho avuto l’onore di essere uno dei primi canali in cui Gz si è iscritto (emozione!!). Poco dopo mi è suggerirono di aprire un blog (ZuccheroeSpezie di Mrstrickortreat) e così feci.
Così in poco tempo, nemmeno un anno, il mio canale e il blog sono stati un buon mezzo di diffusione per una splendida arte, di cui io sono solo uno strumento.

La tua creazione preferita in cucina?

La cosa che preferisco preparare in assoluto è il dolce e credo si sia capito ^^
Il mio cavallo di battaglia è certamente la biondina o la moretta con farcitura di crema simil ferrero rocher.
Mentre la torta che mi ha dato più soddisfazioni è la torta notebook: ho impiegato tutta la mia fantasia quasi 20 ore di lavoro, ma che felicità!! Sai che i miei fans mi inviano le foto delle loro torte pc fatte seguendo il mio video tutorial? E’ una delle mie più grandi soddisfazioni!

Come interagisci con il pubblico che segue i tuoi video?

Il pubblico che mi segue in realtà si può suddividere in due categorie: alcune vengono solo perchè hanno bisogno di una ricetta o di un consiglio, altre perchè vogliono farmi sapere che hanno seguito con successo una mia ricetta o un mio tutorial. Ma con il tempo, molte sono diventate vere amicizie. Ci sentiamo regolarmente su Fb o su Yt e se, per un qualsiasi motivo, mi assento allora iniziano a preoccuparsi e a cercarmi. Sono delle persone adorabili Per rimananere in contatto e per avere un maggior scambio di opinioni, pareri, ricette…ho creato un apposito gruppo in cui postiamo tutti i giorni e in cui capisco ciò di cui hanno bisogno.

I tuoi strumenti preferiti in cucina?

Il mio “mai più senza” è certamente cake leveler (taglia torta). Purtroppo sono una persona decisamente fissata con i dettagli e quindi una torta non può superare il mio giudizio di qualità se, all’interno, ha gli strati tagliati male.

Come vedi l’incontro tra la tradizione culinaria e YouTube?

A parer mio c’è stata una generazione, quella che mi ha preceduto, che si è completamente disinteressata al mondo culinario, perché affaccendati in altre questioni.
Il problema conseguente al disinteresse era che si stavano perdendo meravigliose ricette, tradizioni regionali, tecniche di lavorazione del cibo che sono delle vere e proprie arti e che noi Food blogger stiamo riportando in auge e diffondendo con semplicità, anche tramite tutorial visivi come step by step fotografati o filmati.
Tramite Yt e il mio blog sono riuscita a raggiungere persone, che nei più diversi angoli del mondo,(Giappone, Brasile, Romania….) si stanno avvicinando alla cucina italiana, alla SugarArt e al mondo culinario.
Conoscete forse un modo più semplice per tramandare e condividere con qualcuno, che sia realmente interessato, le vostre conoscenze e la vostra passione? Io no.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>